Archive for the ‘Laboratorio politico-letterario ::: 5 e 7 settembre ore 21’ Category

Sabato 7 settembre ore 21

Gli Anarcogastronauticijc propongono i racconti del 6° amore: storie brevi dedicate all’amore “innaturale” liberamente tratte dai racconti della letteratura cinese.  Secondo Confucio(28 settembre 551 a.C. – 479 a.C.) cinque sono gli amori legittimi ovvero funzionali al suo ideale di ordine delle: cose.
1 per la patria
2 per il padre
3 per la moglie
4 per i figli
5 per i fratelli.
tutti gli altri amori vengono considerati “non legittimi”
La cultura cinese proprio a partire da V sec. A.C. e fino al XIX sec. si è dedicata a descrivere questi amori, assai in uso non solo nelle classi sociali privilegiate. Il lavoro proposto è composto da tre racconti tra quelli compresi nella antologia dal titolo “La manica tagliata” di Ameng di Wu, pseudonimo di uno scrittore cinese di fine ottocento che raccoglie le storie dedicate a questo tema. Il tessuto letterario è scarno poiché il fascino del racconto era tradizionalmente affidato alla abilità del narratore che allietava il pubblico delle locande con questi temi licenziosi.

Advertisements

Giovedì 5 settembre – ore 21 – Laboratorio politico-letterario: precarietà, nocività, illegalità nelle narrazioni del lavoro.

Tre autori, tre storie, tre mondi. I metalmeccanici degli anni Sessanta-Settanta, operai massa sottoposti alla nocività del lavoro; il mondo dei contrabbandieri, dei frontalieri che sul lago di Como hanno costituito una comunità di irregolari, con propri stili, proprie regole, propri valori; e il mondo dei precari – nello specifico, della comunicazione – nella metropoli degli anni zero.

Bellosi, Prunetti e Scarabelli narrano di vite precarie e incerte, nelle quali si tratta di adattarsi a suonare lo spartito del Comando, o di inventare un ritmo sincopato, alternando pause e accellerazioni; di come il potere si insinui nelle nude vite, nei corpi fisici, pretendendo di plasmare quelle e questi secondo le grammatiche del valore di scambio e della mercificazione dell’umano. Ma anche, di resistenze, in tempi, modi e luoghi diversi: dell’illegalità come resistenza contrapposta all’illegalità e alla nocività del Comando, dell’insubordinazione, ora consapevole, ora istintiva, dei governati.

In tutti e tre i casi si può parlare a giusta ragione di “epiche senza eroi”, modulate attraverso tre registri narrativi distinti: la ricostruzione (auto)biografica della vita di dell’operaio Prunetti morto d’amianto da parte di suo figlio Alberto, precario cognitivo e contadino al tempo stesso; il quadro lirico, degno del cinema di Olmi, di un mondo passato che ha qualcosa da insegnare al grigiore del tempo presente; la velocità di lotta e di fuga delle vite sussunte dal capitale nell’epoca della finanziarizzazione.

La scommessa è quella di mettere a confronto queste differenze per far emergere la rete di lacci narrativi e biografici che lega insieme queste storie, e ne indica altre possibili.

Le narrazioni che si confronteranno sono:

Cecco Bellosi, Con i piedi nel lago. Il lago e le sue storie, Milieu Edizioni, 2013

Alberto Prunetti, Amianto. Una storia operaia, Agenzia X, 2012

Andrea Scarabelli, La velocità di Lotta, Agenzia X, 2013

coordina la serata Girolamo De Michele, uno che scrive

Qui di seguito, una serie di link utili alla conoscenza dei libri (che saranno disponibili al banco libri di Passignano):

1. Cecco Bellosi, Con i piedi nel lago. Il lago e le sue storie

http://www.carmillaonline.com/2013/07/18/cecco-bellosi-con-i-piedi-nel-lago/

http://www.youtube.com/watch?v=cfTd1V2_v7E (video di Cecco)
http://archiviostorico.corriere.it/2013/giugno/09/epopea_dei_laghee_ribelli_nella_co_0_20130609_4ebcb10e-d0c6-11e2-b2e9-abea67448d1a.shtml

http://www.micciacorta.it/home/naviga-tra-le-categorie/25-libri/11889-con-i-piedi-nellacqua.html

2. Alberto Prunetti, Amianto. Una storia operaia

http://www.wumingfoundation.com/giap/?p=11255

http://www.lindiceonline.com/index.php/l-indice/56-l-indice/febbraio-2013/375-il-mastice-della-scrittura

http://www.sherwood.it/articolo/3358/amianto-una-storia-operaia-alberto-prunetti
http://www.carmillaonline.com/2013/02/22/lettera-di-un-padre-su-amianto-di-alberto-prunetti/

3. Andrea Scarabelli, La velocità di Lotta

http://www.carmillaonline.com/2013/06/26/la-dis-integrazione-di-lotta/

http://www.doppiozero.com/materiali/recensioni/la-velocita-di-lotta
http://www.finzionimagazine.it/libri/brioches/andrea-scarabelli-la-velocita-di-lotta/